Strategia per il Blackjack

Che cos’hanno in comune il blackjack tradizionale e il blackjack online? Prevedono entrambi lo stesso errore: in realtà è l’errore n.1 commesso dai giocatori del blackjack, dimenticano di seguire la strategia di base del blackjack. Se giochi al blackjack con soldi veri, ti preghiamo di non fare scommesse prima di aver letto questo articolo! In cinque minuti sarai in grado di usare le stesse tecniche, strategie di scommessa e segreti del conteggio delle carte usati con successo dai contatori di carte del blackjack per vincere milioni di dollari nei maggiori casinò.

Giocare seguendo una strategia perfetta è il segreto per battere il banco. Questo risulta particolarmente importante quando giochi al blackjack online. Il vantaggio maggiore è offerto dal conteggio delle carte, ma esso è reso impossibile online per il modo in cui sono progettati i giochi online.

Il giocatore che vuole essere in vantaggio sul casinò deve trovare il tavolo giusto con i bonus e le offerte promozionali giusti e giocare seguendo una strategia perfetta. Tutto questo ti farà avere un vantaggio sul banco e, con il tempo, si trasformerà in notevoli profitti. Il banco è in vantaggio nel blackjack perché chi gioca deve completare la propria mano per primo, cioè può finire per sballare prima che il croupier peschi una carta.

Quindi il banco ha un piccolo vantaggio matematico, a prescindere da quanto sia bravo il giocatore. Il giocatore ha però un vantaggio sul banco: il croupier deve giocare la propria mano in base ad un insieme di regole fisse del mazziere del blackjack che il giocatore conosce.

Sapere esattamente come agirà il croupier permette ai giocatori di calcolare la giocata ottimale dal punto di vista matematico in qualsiasi situazione. Un giocatore che fa sempre la migliore giocata possibile nelle migliori circostanze possibili può ridurre il margine del banco a meno di mezzo punto percentuale.

Offerte Bonus per il Blackjack e Competizioni di Gioco

In realtà ci sono due modi in cui i giocatori possono ottenere un rendimento atteso positivo giocando al blackjack. Il primo è il caso in cui competizioni e bonus sono abbastanza generosi da compensare la ridotta quantità di perdite attese di una giocata perfetta. Il secondo metodo è contare le carte o monitorare il mescolamento.

Puoi anche giocare al blackjack usando una strategia di base perfetta per mantenere al minimo le perdite fino a quando non ottieni una serie interessante di carte e poi abbandonare il tavolo dopo aver alzato la posta in modo significativo, ma questo non è un metodo che si può ripetere in maniera affidabile, perciò non si può definire un metodo per “battere il gioco”. “

Vuoi che le probabilità del blackjack siano a tuo favore? La strategia basilare del blackjack consiste innanzitutto nello studiare il gioco prima di scommettere soldi veri in un tavolo da casinò dal vivo. Senza una solida conoscenza delle strategie di base del blackjack, le probabilità saranno a tuo sfavore. Leggi questa guida prima di provare a memorizzare una scheda strategica per il blackjack. Dopo aver capito perché giocare un determinato tipo di scommessa, potrai improvvisare e adattare in tempo reale la tua scommessa al fine di massimizzare le tue probabilità di vittoria.

Ti vengono fornite gratuitamente tre schede strategiche personalizzate di base. Per salvare, scaricare o stampare una tabella strategica per il blackjack, puoi cliccare semplicemente sull’immagine. Tutti i grafici vengono forniti gratuitamente ai lettori di blackjack.org!

Strategie di Base per il Blackjack

Le strategie basilari del blackjack si basano sul capire quale mossa ti può offrire le migliori possibilità di vincita in base alle carte che al momento tu e il croupier mostrate.

Ci sono molte informazioni da memorizzare. Non solo: la strategia varia leggermente in base a piccole modifiche alle regole e agli importi di vincita di ogni tavolo. Le carte strategiche del blackjack semplificano le cose. Sono fondamentalmente dei “fogli d’imbroglio” che puoi tenere a portata di mano per capire quale sia la mossa migliore in qualunque situazione. Il principale vantaggio offerto dal blackjack online è il fatto di poter usare comodamente queste schede senza preoccuparti di possibili divieti da parte dei casinò o dell’irritazione degli altri giocatori presenti al tavolo.

Carte Strategiche per il Blackjack

Un buon punto di partenza è la scheda “strategica di base”. Puoi applicare queste strategie a qualunque gioco al fine di ridurre il margine del banco ad un valore compreso tra lo 0,50% e lo 0,75%, in base alle regole del tavolo.

Probabilità del Blackjack

Per avere le migliori probabilità di vincere soldi, però, devi identificare le regole del tavolo a cui vuoi giocare e scegliere la scheda strategica del blackjack ottimizzata per esse. I fattori che possono influire sulla strategia per il blackjack sono:

Numero di mazzi di carte usati

Se il croupier colpisce o sta sul 17 morbido (una mano con un asso)
Se ci sono limiti sui momenti in cui un giocatore può dividere o raddoppiare
Se il croupier “sbirci” o meno per controllare un blackjack
Se al giocatore è permesso arrendersi / arrendersi in anticipo
Se il giocatore vince automaticamente (o riceve un bonus) dopo aver pescato un certo numero di carte
A quanto ammonta il pagamento di un blackjack
Come si Vince Contro i Croupier del Blackjack

casino blackjack

Il blackjack è uno dei giochi da casinò più popolari al mondo grazie alla sua semplicità, al ritmo rapido di gioco e al vantaggio interno ridotto contro i giocatori più esperti. Il croupier di solito gioca sempre allo stesso modo, indipendentemente dalla mano che potresti avere.

Questo perché il croupier utilizza la strategia del banco per il blackjack, cosa che gli dà un vantaggio sui giocatori.

Il banco colpisce sempre sul 16 o su un numero inferiore e sta su un 17 duro. Un 17 duro si verifica quando il banco ha una combinazione di carte la cui somma è al massimo di 17 punti e non ha nessun asso. Un 17 morbido è una situazione in cui il croupier ha un asso e un 6. Dal momento che l’asso può valere uno o 11 punti, il mazziere non corre il rischio di superare 21 quando colpisce un 17 morbido.

Le regole del tavolo di blackjack e la tipologia di gioco del croupier sono sempre progettati in modo da garantire al banco un minimo vantaggio sul giocatore, anche nel caso in cui il giocatore fa la scelta più intelligente in ogni situazione. Ci sono due modi possibili per battere il banco: giocare seguendo una strategia perfetta, quando il bonus o la gara possono compensare le perdite attese, oppure contare le carte. Il conteggio delle carte non è possibile nei giochi standard di blackjack online, ma è teoricamente possibile nei tavoli dal vivo che utilizzano lo streaming video con un croupier in carne e ossa.

Probabilità di Vincere al Blackjack

Come detto sopra, il vantaggio migliore del banco che normalmente si può incontrare ai tavoli del blackjack è dello 0,5% o leggermente di meno, a prescindere da quanto sia buona la conoscenza della strategia di base del blackjack. Tuttavia, risulta teoricamente possibile che il blackjack favorisca effettivamente il giocatore con il giusto insieme di regole. Alcune regole di fatto aumentano il rendimento atteso del giocatore. Esso sono note come “regole liberali”.

Cosa sono quindi le regole liberali, esattamente? Il più liberale dei tavoli del blackjack offrirà tutte le seguenti cose:

Il blackjack paga 3 a 2 (o 2 a 1)
Usa al massimo sei mazzi di carte
Niente limiti sul raddoppio
Niente limiti sulla divisione delle mani
Dividere due volte gli assi è permesso
Pescare una carta per dividere gli assi è consentito
Arrendersi in anticipo o in ritardo è permesso
Strategia per il Blackjack a Mazzo Singolo

Con un unico mazzo di carte, la resa anticipata e tutte le altre regole elencate, il giocatore può arrivare a godere di un vantaggio dell’1% rispetto al banco se segue una strategia di gioco perfetta. Ovviamente i casinò non offrono mai tavoli che favoriscono il giocatore. Organizzano sempre i propri insiemi di regole e vincite in modo da conservare un vantaggio, per quanto piccolo. Quando si parla di giochi di blackjack per i casinò online, il fornitore di software di solito configura i giochi in modo da assicurarsi che le regole non possano essere accidentalmente modificate per dare un vantaggio al giocatore.

Ognuna delle regole elencate sopra fornisce effettivamente al giocatore un piccolo vantaggio verso il rendimento atteso. Tuttavia, le seguenti regole modificano il rendimento atteso in favore del casinò:

Il blackjack paga 6 a 5, 7 a 5 o anche in denaro
Il croupier chiede carta in caso di 17 morbido
Il giocatore può raddoppiare solo su certi numeri (o non raddoppiare)
Il giocatore può dividere solo su due o tre mani (o non dividere)
Il raddoppio a seguito della divisione non è permesso
Vengono usati almeno sette mazzi di carte
Il banco vince in caso di push

Non c’è una vera e propria standardizzazione delle probabilità nel blackjack in quanto i casinò creano costantemente nuovi insiemi e abbinamenti delle regole e degli importi delle vincite nel tentativo di creare un gioco per essi redditizio ma che risulti comunque interessante per i giocatori. Un’aspettativa ragionevole del margine del banco per ogni gioco del blackjack presente nei casinò è comunque compreso tra lo 0,3% e l’1%.

Quando Chiedere Carta o Stare nel Blackjack

Una tabella strategica per il blackjack ti dice esattamente che giocate fare a seconda delle carte mostrate dal croupier, alle carte che ricevi e al numero di mazzi utilizzati. Se impieghi un po’ di tempo per esaminare il grafico, noterai che è davvero molto semplice da analizzare.

Valori delle Carte nel Blackjack

Ci sono solo 10 valori delle carte del banco che devi monitorare, i quali vanno dal due all’asso. Dato che il 10 e le carte con figure valgono 10 punti ciascuna, non è necessario fare distinzioni. Scegliere di ricevere o stare dipende dal valore totale delle carte che hai in mano rispetto alla carta scoperta mostrata dal banco.

Guardando il grafico, la strategia del blackjack suggerisce di stare se in mano hai 17 o più punti, indipendentemente dalle carte mostrate dal banco.

Se riduci il valore della tua mano di un punto a 16 e il grafico dice di stare se la carta scoperta del croupier è al massimo un 6. Dice anche di chiedere carta se il banco mostra una carta di 7 o più punti alla mano iniziale. L’idea è fornire alla tua mano le massime probabilità di vincita, contro una mano più alta del banco. Dopotutto l’obiettivo non è necessariamente raggiungere i 21 punti, ma battere il banco in qualunque modo.

Giocata di Vantaggio al Blackjack

Si chiama “vantaggio” perché indica letteralmente il fatto che il giocatore ha ottenuto un vantaggio matematico statistico sul casinò. Questo è il motivo per cui i casinò vietano certi sistemi di conteggio delle carte e il motivo per cui i contatori di carte famosi vengono regolarmente cacciati via dai pit boss o dalle guardie di sicurezza da qualunque casinò dove vengono riconosciuti.

Padroneggiare il gioco del blackjack non si limita alle strategie di base. Esse ti aiutano esclusivamente a decidere se chiedere carta o stare. I giocatori molto abili di 21 sanno che dividere le carte è un ottimo modo per massimizzare il potenziale profitto. Questo è particolarmente vero se la carta scoperta del croupier suggerisce una mano relativamente debole.

Divisione nel Blackjack

Quando si gioca a 21, ogni volta che ricevi una coppia puoi piazzare una scommessa aggiuntiva e dividere le tue carte per creare due mani separate contro un’unica mano del banco.

Regole di Divisione del Blackjack

La divisione delle carte richiede un approccio disciplinato per evitare di dividere mani forti, in particolare quando è probabile che il banco abbia una mano più debole. Se hai una coppia di 10, di Jack, di Regine o di Re, la tabella strategica suggerisce di lasciarli intatti e costringere il croupier a batterti. A meno che il banco non raggiunga i 21 punti, hai ottime possibilità di vincere con i 20 punti che hai in mano. Perciò non dividere le coppie di carte del valore di 20 punti. In maniera simile, la tabella suggerisce di dividere sempre le coppie di assi e le coppie di otto, indipendentemente dalle carte mostrate dal croupier.

Un altro buon esempio è la coppia di nove, 18 punti in totale. Si tratta di una mano forte, ma allo stesso debole se il banco ha un sette, un asso o una carta da 10 punti. Se ti trovi in questa situazione, dividi le carte e spera di migliorare almeno una mano, preferibilmente entrambe. Se una di esse batte il banco, otterrai un push. Se entrambe lo battono, vincerai molti più soldi.

Quando raddoppiare nel blackjack

Un’altra strategia avanzata per il blackjack è il doppio down, il quale ti dà l’opportunità di raddoppiare la tua scommessa e potenzialmente vincere dopo la mano iniziale. Consiste nel piazzare una scommessa aggiuntiva, ricevendo però un’unica carta in più. Nel doppio down, se le prime due carte della tua mano raggiungono un punteggio di 11, la tabella strategica ti suggerisce di raddoppiare sempre la tua scommessa. Se la carta successiva ti fornisce 21 punti, probabilmente vincerai.

Quando il Croupier Mostra un Asso, un 10 o una Carta con Figura

Quando la tua mano presenta un punteggio totale di 10 punti e il banco ha un 10 o un asso, la tabella strategica suggerisce semplicemente di prendere un’altra carta piuttosto che raddoppiare. Il motivo è che il croupier potrebbe facilmente avere 20 o 21 punti, cosa che lo rende molto più difficile da battere.

Tuttavia, se il croupier mostra una carta da nove punti o meno e tu hai una mano dal valore totale di 10 punti, il doppio down sarà la scelta giusta. Scegliere di non raddoppiare in tale situazione, infatti, sarebbe un passo falso.

Questo è particolarmente vero nel caso in cui si riceva una mano da 11 punti e il banco mostri una mano debole, in quanto nel mazzo rimangono molte carte da 10 punti. In questa situazione, non raddoppiare costituirebbe un grosso errore, dal momento è molto più probabile vincere che perdere. I contatori di carte nel blackjack ritengono il double down particolarmente utile.

Arrendersi nel Blackjack

In molti casinò arrendersi comporta una riduzione a metà della potenziale perdita a seguito dell’accordo. Arrendersi è un’azione che risulta utile ai giocatori quando ricevono una mano debole e quando il banco mostra un asso o una carta da 10 punti.

In questo caso puoi decidere di cedere metà della tua scommessa, ma è possibile che il momento esatto in cui puoi farlo vari da un gioco all’altro. Alcuni casinò permettono di arrendersi in anticipo, prima che il banco veda se ha un blackjack. È possibile anche arrendersi in ritardo, cioè dopo che il banco avrà controllato se ha 21 punti.

Regole per Arrendersi nel Blackjack

Capire qual è il momento giusto per arrendersi richiede una strategia adeguata nel blackjack. Se si gioca una partita a mazzo singolo, il momento in cui chiedersi se è il caso di arrendersi o meno è quando la tua mano iniziale è compresa tra i 15 e i 17 punti. Se hai 15 punti o 17 e il banco ha un 17 duro o un punteggio più elevato, la strategia suggerisce di arrendersi.

Non arrenderti in ogni caso se il banco ha in mano un 17 morbido o un punteggio inferiore. Se però hai 16 punti, la scheda strategica ti suggerisce di arrenderti se il banco ha 10 o più punti. Come per tutte le strategie del blackjack, anche questa varia in base al numero di mazzi utilizzati nel gioco.

Assicurazione nel Blackjack

Un altro tipo di giocata avanzata che può influire sulla strategia del blackjack è l’acquisto di un’assicurazione per proteggersi dal possibile blackjack del croupier. Se il croupier mostra un asso come carta scoperta, puoi scommettere fino a metà della tua scommessa originale che il croupier ha una carta coperta da 10 punti. Se il banco ha 21 punti, vieni pagato 2 a 1 sulla tua scommessa di assicurazione.

Questo significa che non perdi soldi in tale scommessa. Molti giocatori di 21 optano per l’acquisto di un’assicurazione quando ricevono una mano di 19 o 20 punti e il croupier mostra un asso.

Essi vedono l’acquisto di un’assicurazione come una maniera per proteggere una mano forte, ma risulta comunque possibile perdere tutte e due le scommesse o finire con un push e perdere. Se hai 19 punti e il banco ha un 9 coperto, perderai sia la scommessa che l’assicurazione.

Se esamini alcune schede strategiche, noterai che esse prendono in considerazione quasi tutte le opzioni disponibili per i giocatori: chiedere carta, restare, raddoppiare, dividere e resa. In ogni caso sarà difficile trovarne una che sostenga l’assicurazione in qualunque situazione. Non si tratta di un errore: l’assicurazione non è quasi mai un’opzione che favorisce il giocatore. L’unica occasione in cui risulta utile è nel caso dei contatori di carte, i quali possono contare più mazzi alla volta, una situazione che però non viene considerata nelle carte di strategia.

Conteggio delle Carte nel Blackjack

Il conteggio delle carte è una strategia che offre la possibilità di vincere certi giochi di blackjack nelle giuste condizioni.

I film spesso rappresentano in maniera poco accurata questa strategia come una memorizzazione di tutte le carte già uscite. Questo potrebbe essere possibile nel caso di un singolo mazzo, ma solo un Savant potrebbe essere in grado di farlo con sei o più mazzi, quantità normalmente utilizzata nei tavoli da blackjack.

Strategia del Conteggio delle Carte nel Blackjack

Nella realtà ci sono diverse tecniche di conteggio, ma la base di tutte è quella di contare quante carte di valore elevato, valore medio e valore basso sono già uscite. Se nel mazzo ci sono ancora molte carte di valore elevato, il giocatore avrà un vantaggio statistico sul croupier, in quanto sarà maggiore la sua probabilità di ottenere un blackjack naturale (il quale paga di più rispetto ad una normale mano vincente). In questo caso i giocatori hanno anche matematicamente più probabilità di vincere quando raddoppiano, ed è più probabile che il croupier sballi se costretto a chiedere carta con in mano 12 o più punti.

La tecnica di conteggio più semplice consiste nell’aggiungere una unità al conteggio delle carte quando esce una carta di valore ridotto (2-6) e sottrarre un’unità quando esce una carta di valore elevato (10 e una carta). Le carte con un valore da 7 a 9 sono considerate di valore neutro e non entrano a far parte del conteggio. Se il valore del conteggio aumenta, il giocatore ha maggiore vantaggio e piazza scommesse più consistenti.

Altri Sistemi di Conteggio delle Carte nel Blackjack

Esistono tecniche di conteggio delle carte più complicate e considerate più accurate e redditizie, tuttavia comportano un crescente scambio tra il conteggio delle carte e il continuare a giocare seguendo la strategia perfetta necessaria per rendere efficace il sistema. Ovviamente in questo caso si tratta di giochi in cui non possono essere utilizzate schede di strategia.

Un contatore di carte che esegue il conteggio perfettamente e gioca seguendo la strategia di base perfetta del blackjack ottiene nella maggior parte dei tavoli ha un vantaggio dell’1-2% sul banco. Tuttavia, anche se le giocate sono perfette, sono comunque necessari un bankroll elevato e spesso molte ore di gioco prima che il conteggio delle carte apporti un profitto significativo.

Sfortunatamente, il conteggio delle carte è completamente inutile nei giochi di blackjack su video (come quelli che si vedono nelle macchine di Game King) e anche online. Il mazzo virtuale viene “mescolato” ad ogni nuova mano, perciò non ha senso contare le carte già giocate.

Il blackjack in video streaming dal vivo offre interessanti possibilità per quanto riguarda il conteggio delle carte. I giocatori possono utilizzare le schede di strategia senza dare nell’occhio ed eliminare parte del lavoro mentale, concentrandosi quindi solo sul conteggio delle carte. È addirittura possibile ricorrere all’uso di app e software che aiutano a contare le carte. Le app che interagiscono direttamente con il software del casinò, però, possono essere rilevate e causare l’espulsione del giocatore che le usa.

Domande Frequenti sulla Strategia per il Blackjack

“Quali regole del blackjack sono le più sfavorevoli per il giocatore?”

La regola più sfavorevole in assoluto per il giocatore è quella per cui il banco vince qualunque tipo di push. Questo può far oscillare il margine del banco dal 3,5 al 25% a seconda di quanti tipi di push vengono vinti dal croupier! Tuttavia, non c’è praticamente nessun casinò (né online né offline) che consenta ai croupier di vincere i push. Questa regola è conosciuta come “Vantaggio della Casa di Dio” poiché è più facile ritrovarla nei giochi di blackjack di carità offerti talvolta dalle chiese.

Il maggiore impatto negativo sul gioco del blackjack è causato, in media, dai “pagamenti ristretti”. Si tratta di tavoli che pagano meno di 3:2 per un blackjack naturale. I pagamenti ridotti aumentano il vantaggio del banco dallo 0,5% al 2,25%, a seconda di quanto siano negativi.

Altre regole negative comprendono quelle che consentono al giocatore di raddoppiare esclusivamente su 10 o assi, che non permettono il raddoppio dopo la divisione e per le quali il croupier chiede carta con un 17 morbido (spesso chiamate nel complesso “Regole del Reno” a causa della loro diffusione particolarmente alta nei casinò di tale città). Prese singolarmente, tali regole danno al croupier un vantaggio del 5% circa, e tutte e tre insieme danno al croupier un vantaggio di circa mezzo punto percentuale.

Alcune altre regole hanno un impatto negativo, ad esempio non permettono al giocatore di dividere oltre tre mani, ma in genere hanno un impatto insignificante sul vantaggio del banco individualmente.

Il conteggio delle carte è illegale?”

Non esistono leggi del governo o statali che proibiscono il conteggio delle carte, neanche per quanto riguarda il gioco d’azzardo online. In alcune zone, come ad esempio Atlantic City e Mississippi, ci sono leggi che impediscono ai casinò di allontanare i giocatori che contano le carte.

Tuttavia, oltre queste rare eccezioni, i casinò sono generalmente molto liberi di impostare i propri criteri di gioco e le regole sulla condotta dei giocatori. Questo significa che possono impedire ai giocatori di contare le carte. Questo non rappresenta un problema nella maggior parte dei casinò online, dato che non è possibile effettuare conteggi delle carte nei videogiochi di blackjack. Tuttavia, potrebbero esserci dei problemi se si viene sospettati di contare le carte in una partita di blackjack in video streaming in diretta.

I casinò solitamente monitorano i giocatori che contano le carte in base alle variazioni nell’importo delle loro scommesse, in particolare quando il mazzo si sta esaurendo. Questo significa che dovranno analizzare un periodo di gioco piuttosto lungo per capire se un giocatore sta effettivamente effettuando il conteggio delle carte. Se un contatore di carte viene identificato, gli verrà chiesto di abbandonare il casinò e allo stesso tempo queste informazioni sulla sua identità verranno molto probabilmente condivise con diversi altri casinò. Pertanto tali giocatori di blackjack non saranno graditi neppure in altri casinò dove non hanno mai giocato.

“Dovresti cambiare strategia per un torneo di blackjack?”

Non modificare la tua strategia di base presenta sulla tua scheda strategica per i tornei di blackjack, ma cambia leggermente i tuoi schemi di scommessa. Dovrai stare attento alle pile di fiches degli altri giocatori rispetto alla tua e allo stesso tempo essere consapevole di quanto sei progredito nel torneo per determinare il migliore importo da scommettere ad ogni mano distribuita.

Le strategie di scommessa per i tornei presentano vari livelli diversi, troppi per riassumerli tutti qui. Alcuni consigli generali possono essere: scegli anche tu la scommessa dello scommettitore più forte quando sei in vantaggio in termini di fiches, scommetti l’opposto rispetto al leader se stai seguendo il conteggio delle fiches e tieni da parte una fiches quando tutti gli altri scelgono l’all-in nell’ultima mano.

“Che cos’è il Wonging?”

Il “Wonging” è una tecnica di conteggio delle carte sviluppata dal professore universitario e giocatore professionista di blackjack John Ferguson, il cui pseudonimo è Stanford Wong. Questa tecnica prevede di osservare un tavolo da gioco mantenendo il conteggio senza giocare, quindi puntare solo nel momento in cui le condizioni risultano favorevoli. È vietato unirsi ad alcuni tavoli nel mezzo di una partita proprio a causa di tale tecnica.

“Che cos’è il piggybacking nel blackjack?”

Si tratta di una situazione relativamente rara, però alcuni tavoli di blackjack permettono alle persone che non sono al tavolo di piazzare scommesse insieme ai giocatori già seduti. Questa pratica è più comune nei casinò di dimensioni più ridotte che hanno una maggiore richiesta di partecipazione al blackjack dei posti che possono offrire ai tavoli. I casinò online di solito non si preoccupano di questo aspetto dal momento che possono accomodare una quantità praticamente infinita di giocatori in qualunque momento.

Nei casi in cui tale partecipazione (piggybacking) sia permessa, i giocatori non seduti non prendono nessuna decisione sulla maniera in cui viene giocata la mano, ma di solito viene loro offerta la possibilità di scegliere indipendentemente di non dividere o raddoppiare quando invece il giocatore lo fa. Questo dà maggiori possibilità alle squadre di giocatori che sfruttano determinate mani per ridurre il margine del banco, ma di solito i casinò vietano questo tipo di comportamento e allontanano chiunque sia sospettato di metterlo in pratica.

“Le giocate degli altri giocatori presenti al tavolo influiscono sulla mia strategia?”

Oltre agli esempi di piggybacking presentati sopra, assolutamente no. Si sono diffuse alcune leggende metropolitane su come i cattivi giocatori, in particolare quelli nella terza posizione, possano dare un vantaggio al croupier. Non è nient’altro che disinformazione e superstizione.

“Chi fa scommesse elevate ha qualche vantaggio unico ai tavoli di blackjack?”

Sì! Oltre ad ottenere migliori offerte in coupon e competizioni per le loro giocate, chi scommette somme elevate e diventa cliente abituale di un casinò spesso è in grado di negoziare una percentuale di sconto ogni volta che gioca al blackjack. Sconti che raggiungono il 20% non sono insoliti per chi scommette molti soldi.

Un giocatore che riceve uno sconto del 10-20% (e con un bankroll sufficientemente elevato da assorbire la varianza) può di fatto ottenere un vantaggio del 10% sul banco se effettua una giocata perfetta e se scommette in modo molto aggressivo.

“Esistono strategie di scommessa per il blackjack e qualcuna di esse funziona?”

Sì, ci sono strategie di scommessa per il blackjack, ma nessuna di esse ha mai dimostrato di funzionare sul lungo periodo secondo i test matematici.

Le uniche situazioni in cui gli importi scommessi influiscono sul rendimento atteso sono i tornei e i momenti in cui vengono utilizzate percentuali di sconto, come detto nelle risposte precedenti.

Consigli da Ricordare per il Blackjack

È sempre importante ricordare che, anche se la strategia di base del blackjack è matematicamente dimostrata (dai un’occhiata a questo articolo di Cornell e & Discussione Reddit), esistono eccezioni alla regola, le quali dipendono da condizioni particolari, dal numero di giocatori e dal numero di mazzi utilizzati dal croupier.

A differenza di molti altri meccanismi di scommessa, la strategia per il blackjack è un sistema collaudato che si basa sugli studi scientifici delle statistiche e delle probabilità di ogni potenziale giocata.

Questo non significa che ogni giocata darà un risultato prevedibile, perché ruolo del caso è sempre importante. Tuttavia, se usi correttamente la strategia per il blackjack, dovresti vedere una diminuzione delle sconfitte, che saranno molto meno comuni e molto più ridotte rispetto a quando giochi semplicemente sulla base di intuizioni o presentimenti.

US – Ignition

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...