Regole del Blackjack

In circostanze normali, il banco presenta un vantaggio molto sottile nel gioco del blackjack. Con il giusto insieme di regole e bonus per il blackjack, questo vantaggio può essere trasmesso al giocatore. Non hai nemmeno bisogno di contare le carte affinché funzioni: trova il tavolo giusto, ottieni le offerte giuste e vinci soldi veri giocando al blackjack online!

La formula testata per diventare un giocatore di blackjack esperto è semplice: pratica e ripetizione. Tutti i sistemi di conteggio delle carte e le schede strategiche per il blackjack del mondo non potranno aiutarti se non sei in forma. Le strategie avanzate di conteggio delle carte si basano sul conteggio progressivo quindi, se perdi il conto, dovrai aspettare che tutti i mazzi di carte utilizzati nella giocata siano stati distribuiti.

Le Regole del Blackjack

La prima regola di base del blackjack è semplice: battere la mano del banco senza superare il punteggio di 21. Se fai esattamente 21 in una mano, ottieni quello che viene chiamato blackjack. “Se ti viene distribuito un blackjack da 21, di solito il pagamento della vincita è di 3:2 o di 2:1. Alcuni casinò, però, spostano questo limite a 6:5 o 7:5, cioè riceverai molti meno soldi sul lungo periodo. Di solito non vale la pena considerare i giochi che pagano 1:1 su qualunque tipo di blackjack. Che si tratti di un casinò offline o di un gioco del blackjack online, la disposizione del tavolo da gioco è comunque sempre la stessa.

Le regole del 21 vedono sempre il croupier posizionato dalla parte opposta rispetto ai giocatori, da uno a sei. Ogni giocatore ha una propria area di scommessa assegnata sul tavolo per ogni postazione di gioco. L’area di gioco di ogni giocatore comprende uno spazio per le sue carte, un’area dove scommettere ed eventualmente una zona di assicurazione o per una scommessa di tipo double down. Il croupier ha a sua volta a disposizione un’area designata per le proprie carte più una “shoe” contenente almeno un mazzo di carte. Una shoe è una scatola che potrebbe contenere anche un mescolatore automatico per distribuire casualmente una carta ogni volta che il croupier ne deve rimuove una durante una mano.

I tradizionali casinò offline, e anche i casinò da blackjack online, usano da uno ad addirittura otto mazzi per partita. Questo contribuisce a disincentivare il conteggio delle carte o i giocatori considerati “in vantaggio”. Il conteggio delle carte è legale, invece i casinò bandiscono i giocatori considerati altamente qualificati che sono in grado di ottenere un vantaggio sul banco in uno o più giochi del casinò.

Il conteggio delle carte consiste fondamentalmente nel monitorare la quantità di carte di valore alto e basso già utilizzate, con l’obiettivo di prevedere meglio il risultato più probabile in una determinata mano. Adesso che conosci gli aspetti basilari del gioco, è arrivato il momento di analizzare il gioco in sé. Le regole del blackjack assegnano valori numerici tipici del blackjack ad ogni singola carta.

Valori delle Carte nel Blackjack

Alle carte da 2 a 10 viene assegnato il valore del numero stampato sulla carta. Alle carte numerate assegnato il valore del numero corrispondente indicato sulla carta. Le carte con figura (quelle che hanno un’immagine stampata su di esse) valgono 10, ad eccezione dell’Asso che può valere 1 o 11. Una figura e un Asso, insieme, formano un Blackjack (21 punti).

casino blackjack

Regole di Base dei Tavoli di Blackjack

Quando giochi al tavolo, il croupier distribuisce una carta coperta ad ogni giocatore e, per ultima, la mano del banco.

Il croupier distribuisce a questo punto una sola carta scoperta a ciascun giocatore, da sinistra a destra del banco, e il banco viene servito per ultimo. Dopo la mano iniziale, le regole del blackjack prevedono che il croupier chieda a ciascun giocatore, uno dopo l’altro, se vuole un’altra carta. Il giocatore può chiedere una o più carte – questa azione viene anche indicata con il termine “hit”, colpire – fino a quando non supera i 21 punti o pensa di avere la mano migliore possibile. Quando il giocatore ha tutte le carte di cui ha bisogno, si dice che “sta” e comunica al croupier di non voler più ricevere nessun’altra carta. I giocatori successivi decidono quindi in successione se “colpire” o “stare”.

Quando tutti i giocatori hanno completato la propria o hanno sballato, il croupier rivela le proprie carte. A seconda delle carte del croupier, le regole del blackjack per i croupier indicheranno se il mazziere debba pescare una carta o stare. Una volta determinata l’ultima mano del banco, tutti i giocatori che non hanno sballato confrontano il proprio punteggio con quello del banco. Chi batte il banco vince invece gli altri perdono, a meno che non siano pari, situazione chiamata “push”. Un push è considerato come “nessuna azione” quindi la scommessa viene rimborsata al giocatore.

Tuttavia, in alcuni casinò i push possono essere considerati perdite o vittorie del giocatore. Le regole di 21 dei casinò devono indicare chiaramente come vengono gestiti i pareggi con i giocatori.

Regole del Blackjack per i Croupier

Per capire come battere la casa, devi sapere come il dealer è influenzato dalle 21 regole del casinò per i dealer. Il mazziere gioca essenzialmente con lo stesso rigido insieme di regole del casinò in ogni momento. Queste regole del blackjack sono progettate per proteggere il vantaggio della casa nel lungo periodo, assicurando che il mazziere giochi ogni volta un gioco semplice e privo di errori. A lungo termine, questo significa che la casa guadagnerà un profitto, indipendentemente dal numero di giocatori che provano. per batterlo nel tempo.

Infatti, più sono le persone che cercano di battere il banco, più esso vincerà contro coloro che giocano d’azzardo senza attenersi a regole del blackjack altrettanto ferree. Quando arriva il turno del croupier di rivelare la “hole card”, cioè la carta distribuita coperta, a faccia in giù, il croupier utilizza sempre le stesse regole per decidere quale sarà la sua mossa successiva. Se il totale delle carte non supera i 16 punti, il banco pesca sempre un’altra carta. Il croupier continuerà a pescare carte dal mazzo fino a quando la mano del banco non avrà raggiunto almeno 17 punti o fino a quando non sballerà superando i 21 punti. Se il croupier raggiunge i 17 punti nella sua mano senza avere assi, quasi tutte le regole del blackjack prevedono che il banco si fermi, anche se un giocatore di 21 è in possesso di un punteggio totale più alto.

Il croupier può anche avere un 17 morbido, cioè un asso e qualunque altro insieme di carte il cui valore complessivo sia pari a sei punti. Sia i casinò offline che quelli di blackjack online che offrono il gioco del blackjack con croupier dal vivo richiedono ai croupier di prendere almeno un’altra carta se si verifica un 17 morbido. Il croupier continuerà a prendere altre carte finché la mano del banco non diventerà un 17 duro o avrà un punteggio più elevato, oppure finché la mano supererà i 21 punti e il banco sballerà.

Come Si Vince al Blackjack

Nel blackjack l’obiettivo è battere il banco senza superare i 21 punti in una mano. Se superi 21, “sballi” e perdi la scommessa. Se fallisci, perdi automaticamente e il banco non deve mostrare la propria mano. L’inevitabile vantaggio del banco nel blackjack deriva dal fatto che il giocatore deve agire per primo.

Nel gioco del blackjack viene usato almeno un mazzo di carte, ma il banco può utilizzare un massimo di otto mazzi. Non tutti i casinò offrono il singolo mazzo e anche il doppio mazzo a 21 e molti limitano il numero di tavoli di blackjack disponibili.

Regole sulle Scommesse al Blackjack

Per partecipare ad un round di 21, i giocatori devono piazzare una scommessa o fare una puntata.

In termini di vincite, una mano vincente al blackjack riceve un pagamento 1:1.

Tuttavia, la vincita per un punteggio perfetto di 21 può essere più elevata. Molti casinò offrono un pagamento di 2:1 o 3:2 per un punteggio di 21.

Se un giocatore riceve una mano di tipo “blackjack” nelle sue prime due carte (un asso e una carta da 10 punti), il giocatore verrà pagato 3:2 o addirittura 2:1, in una situazione ideale. Ad esempio, se un giocatore punta $20 e riceve una mano di blackjack, la sua vincita sarà di $30 a 3:2 e di $60 a 2:1.

Le vincite 3:2 e 2:1 al blackjack sono una tradizione che risale alle origini del gioco. Tuttavia, dato che si sono diffuse molte informazioni su come vincere al blackjack e i giocatori, in media, sono migliorati, alcuni casinò offrono pagamenti minori delle vincite al blackjack per proteggere i propri profitti. Di solito i casinò pagano 6:5 o 7:5 per i blackjack. Questi numeri più elevati non sono migliori: significano che riceverai meno soldi se vinci. Una puntata di $10 ti farà ottenere soltanto $12 in caso di vincita nel blackjack al 6:5 e $14 al 7:5.

Vincite Bonus al Blackjack

Nel gioco del blackjack, il banco paga immediatamente se un giocatore riceve una mano vincente. L’unica occasione in cui il giocatore non riceve il pagamento immediato della vincita con una mano di blackjack si verifica quando la carta scoperta del banco è un asso o una carta del valore di 10 punti. Il motivo è che se il banco ha anch’esso una mano di blackjack, il round è considerato pareggio o “push”. Se si verifica un push, il giocatore recupera i soldi scommessi e il gioco viene dichiarato con “nessuna azione”. Alcuni casinò, però, rendono ancora maggiore il proprio vantaggio assicurando al banco una vittoria automatica ogni volta che si verifica un punteggio di blackjack 21, anche in concomitanza con il 21 del giocatore. Questi giochi sono i più sfavorevoli dal punto di vista del giocatore e andrebbero evitati. È quindi molto importante assicurarsi di conoscere le regole del blackjack del banco prima di iniziare a giocare d’azzardo.

Limiti sui Tavoli del Blackjack

I limiti del tavolo di blackjack variano a seconda del casinò, sia nei casinò offline che in quelli online. I limiti del tavolo di solito partono da un minimo di $5. I casinò online, tuttavia, offrono addirittura limiti di solo $1. Ogni casinò può anche offrire un importo di scommessa massimo, il quale può variare da $50 a $50.000. Tali tavoli sono chiamati “high-limit” e in genere ci sono solo uno o due giocatori che giocano contro il banco. La maggior parte dei tavoli da gioco da 21 può ospitare un massimo di sei giocatori, però il costo elevato dei tavoli con limiti alti in genere pone un limite anche sul numero di giocatori.

Strategia di Scommessa del Blackjack

È molto facile piazzare scommesse quando si gioca a 21 ad un tavolo da gioco dal vivo o su un tavolo virtuale online. I limiti del tavolo determineranno la quantità minima di soldi che potrai scommettere e le regole del casinò determineranno l’importo massimo della tua potenziale scommessa.

I giocatori piazzano la propria scommessa nella scatola per poter partecipare al gioco.
Il gioco del 21 inizia con la spinta, da parte dei giocatori, della propria puntata nella rispettiva casella o cerchio di scommessa di fronte alla propria postazione. Di solito per rappresentare le puntate di denaro vengono utilizzate fiches da gioco con valori marcati in maniera chiara. Dopo che tutti i giocatori hanno piazzato le proprie puntate, il croupier dirà di non piazzare più altre scommesse, tranne in circostanze particolari. Il croupier distribuirà una carta dal mazzo mescolato al primo giocatore alla sua sinistra e continuerà quindi verso destra finché tutti i giocatori non avranno ricevuto una carta.

A questo punto, ogni giocatore ha diverse opzioni, che influiranno sulla loro scommessa per l’intera mano. Diamo un’occhiata più da vicino. Dopo la distribuzione della mano iniziale, se la carta mostrata del banco è un asso, ogni giocatore avrà la possibilità di acquistare un’assicurazione. Questa situazione si verifica solo se il banco mostra un asso come carta scoperta dopo la mano iniziale. Dopo che il banco avrà mostrato un asso, chiederà ai giocatori se vogliono acquistare un’assicurazione contro un possibile punteggio di 21.

Assicurazione nel Blackjack

L’assicurazione è fondamentalmente una scommessa sul fatto che il croupier raggiunga i 21 punti direttamente alla prima mano e prevede che i giocatori dimezzino la propria puntata iniziale. Se il banco raggiunge i 21 punti, pagherà le scommesse assicurate a 2:1. Tale vincita cancellerà la perdita dalla scommessa iniziale. Se il banco raggiunge i 21 punti, quindi, il giocatore perderà la scommessa iniziale ma riceverà un pagamento di 1:1 sull’ammontare dell’assicurazione, quindi gli verrà restituito lo stesso importo inizialmente scommesso. Se entrambi raggiungono 21 punti, la maggior parte delle regole del blackjack prevede che si tratti di un push.

In alcuni casinò, tuttavia, le regole di 21 prevedono che il croupier vinca in caso di blackjack. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, i push prevedono che il giocatore possa recuperare l’importo della sua scommessa. È come se la mano non fosse mai stata distribuita. Se il banco non raggiunge un blackjack, chiunque abbia acquistato un’assicurazione perderà tale importo, indipendentemente da cosa avverrà nel resto della mano.
Colpire o Stare?

In base alle carte distribuite, i giocatori possono scegliere di richiedere un’altra carta con un “colpo”.

Possono anche rifiutare qualsiasi carta aggiuntiva decidendo di “stare”.
È importante notare che ai giocatori sono offerte varie opzioni in seguito alla distribuzione delle prime due carte a ciascuno di essi. Le decisioni dovrebbero tenere conto delle carte in possesso degli altri giocatori al tavolo e anche di quelle del croupier. Nella maggior parte dei casi, un giocatore “sta” quando il punteggio delle sue carte è compreso tra 16 e 21.

Quasi tutti i giocatori di solito “colpiscono” se hanno un punteggio inferiore a 11. Se il valore totale delle carte del blackjack è compreso tra 12 e 16 punti, i giocatori devono valutare attentamente la mano del banco per determinare quale sia la mossa migliore da fare. I giocatori possono colpire o richiedere un’altra carta tutte le volte che vogliono. Ma una volta superati i 21 punti, le loro mani sballano e il banco ritirerà le loro scommesse, perse. Ci sono anche alcuni giochi più avanzati in cui i giocatori utilizzano regole di 21 modificate.

I Croupier Pescano una Carta in caso di 17 Morbido?

Se un croupier ha meno di 17 punti, deve continuare a pescare carte fino a raggiungere 17 o più punti, senza superare 21. Quando il banco raggiunge un punteggio di almeno 17 punti, deve stare. Il punteggio del banco viene quindi confrontato con il punteggio di ogni giocatore. Se il punteggio del giocatore e del banco sono uguali, al giocatore viene restituita la scommessa originale, e questa situazione si chiama push. Se il banco perde o supera 21 in qualunque momento, tutti i giocatori al tavolo vinceranno e riceveranno un pagamento 1:1. I giocatori che hanno un blackjack ricevono un pagamento di almeno 3:2 fino ad un massimo di 2:1.

Regole di Resa al Blackjack

A seconda del casinò, alcuni permettono ai giocatori di ridurre le proprie perdite ritirando metà della propria puntata dopo la mano iniziale. Una resa anticipata consente al giocatore di arrendersi nel caso in cui venga pescata una carta da 10 punti senza controllare la carta coperta per il blackjack.

Potrebbe essere preferibile ritirarsi se il banco sembra avere una mano particolarmente forte, ad esempio un asso. Una resa posticipata permette al giocatore di arrendersi dopo aver controllato la carta coperta, ma prima che il banco riveli la propria mano. Molti giocatori considerano la resa anticipata più favorevole, in particolare se il banco ha un asso.

Regole di Divisione del Blackjack

Se il croupier ti dà due carte con lo stesso valore di blackjack, puoi “dividerle” in due mani separate piazzando un’altra scommessa uguale alla scommessa che avevi piazzato inizialmente. Ad esempio, quasi tutti i giocatori di 21 divideranno una coppia di assi piazzando una scommessa aggiuntiva e creando in questo modo due mani potenzialmente vincenti. Dopo aver ricevuto altre due carte, il giocatore deciderà se pescare un’altra carta o stare con ciascuna delle due mani che ha in quel momento.

A volte, dopo aver diviso le carte durante una mano iniziale, alcuni casinò permettono una “ri-divisione” se il giocatore finisce per avere un’altra mano con due carte dello stesso valore. A seconda delle carte distribuite, dividere le carte può raddoppiare le possibilità di ottenere un blackjack. Le carte divise possono anche raddoppiare la tua potenziale vincita dalla stessa mano distribuita inizialmente. I giocatori molto abili prenderanno in considerazione i valori delle loro carte rispetto alla carta mostrata dal banco per determinare il momento migliore per dividere le carte. La maggior parte di essi non dividerà mai una coppia di carte dal valore totale di 20 punti, ad esempio, invece tutti divideranno una coppia di assi.

Regole di Double Down nel Blackjack

Un altro gioco popolare che potrebbe raddoppiare le tue potenziali vincite – nonché perdite – con una determinata mano è il double down. Il double down ti permette di raddoppiare la tua puntata dopo la scommessa iniziale, ottenendo però soltanto un’altra carta. Se tale carta aggiuntiva è sufficiente per battere la mano finale del banco, vinci il doppio della somma in denaro. Se invece non batte la mano del banco, potresti perdere il doppio della tua scommessa iniziale.

Molti giocatori esperti ricorrono ad un sistema rigoroso basato sulla probabilità statistica per determinare il momento perfetto per raddoppiare. Proprio come per la divisione delle carte, tale valutazione prende in considerazione le carte del croupier oltre ad altre carte che potrebbero essere già entrate a far parte del gioco. Anche il numero di mazzi di carte utilizzati influisce sulla strategia ideale per giocare a 21 e nel decidere se e quando raddoppiare la propria scommessa.

Varianti delle Regole Tradizionali del Blackjack

Molti casinò seguono le regole tradizionali del gioco 21 un tempo diffuse nella Strip di Las Vegas, le quali vengono tradizionalmente chiamate American 21 o Vegas Rules. Sono considerate uno dei più “liberali” giochi del blackjack. Non aspettarti però che i casinò sulla Strip di Las Vegas offrano ancora oggi queste regole a meno che non giochi a tavoli con limiti elevati. Questi giochi sono più diffusi online e nei piccoli casinò che hanno come target le persone del posto. Tuttavia, questo tipo di gioco offre molte versioni con sottili cambiamenti delle regole.

“La Regole del Reno”

Un esempio: la “Regola del Reno” permette solo double down in caso di 9, 10 o 11 duri.

Regole del Blackjack Europeo

È simile alla variazione europea nel senso che si può raddoppiare esclusivamente su 10 o 11 duri. Questa regola non è favorevole al giocatore perché raddoppiare con un 12-18 morbido è favorevole in moltissime situazioni quando si gioca a 21.

Blackjack 21 Senza Carte Coperte

Nella maggior parte dei paesi al di fuori degli Stati Uniti d’America e in alcuni stati degli Stati Uniti stessi, inoltre, offrono un gioco del blackjack 21 senza carta coperta in cui inizialmente il banco riceve solo una carta. Questo fa sì che nel mazzo rimanga una carta in più per i giocatori, la quale potrebbe essere un asso al momento giusto.

“Scommessa Laterale”

Una “scommessa laterale” nel blackjack è una scommessa facoltativa piazzata in aggiunta al gioco in sé. Non vengono offerte a tutti i tavoli e sono più comuni online che offline. L’unica scommessa laterale presente in quasi tutti i tavoli è l’assicurazione.

Sono disponibili molti tipi di scommesse laterali nel blackjack. La maggior parte di esse prevede che al giocatore vengano date determinate carte iniziali (ad esempio una coppia specifica), che il totale della mano iniziale raggiunga un certo numero, o che il croupier sballi alla prima carta pescata. Le scommesse laterali hanno quasi in ogni caso un margine del banco molto più elevato rispetto al gioco del blackjack stesso e di solito non sono considerate buone scommesse da fare per il giocatore medio. Possono comunque essere utilizzate in determinate circostanze dai contatori di carte più abili.

Consiglio Pro: Scopri Come Adattarti a qualunque Tipo di Regola del Blackjack

A prescindere da che tipo di regole del blackjack vengono utilizzate dai tuoi casinò offline e online preferiti, puoi sempre adattare il tuo gioco alle regole per avere migliori possibilità di vincere più spesso.

Domande Frequenti sulle Regole del Blackjack

“Dove si possono trovare le regole del tavolo del blackjack?”

In un casinò offline, i limiti del tavolo sono generalmente posti in evidenza su un cartello presso il tavolo. Le regole possono essere stampate sul tavolo oppure potrebbe essere necessario chiederle al croupier. Il casinò può comunicare al pubblico la quantità di mazzi che utilizza, ma in genere non è obbligato a farlo; dovrai osservarli e fare una stima o chiedere al croupier.

In un casinò online, i casinò online affidabili per il gioco del blackjack dovrebbero rendere disponibili le regole prima di partecipare ad un tavolo. Di solito c’è un pulsante che puoi premere per ricevere aggiornamenti, se necessario (se le cose non sono costantemente visibili sullo schermo). Non depositare soldi veri sul tuo account da giocatore prima di poter verificare che le regole del casinò siano visibili in qualunque momento e che siano eque per i giocatori.

“I casinò offline permettono di usare schede strategiche per il blackjack?”

Offline, i regolamenti variano da proprietà a proprietà, ma di solito i casinò consentono ai giocatori di usare le schede di strategia. Alcuni le vendono addirittura nei propri negozi di articoli da regalo! Alcuni casinò però potrebbero non volerle posizionare al tavolo (come regola generale, non permettono di posizionare nulla sul tavolo). Alcuni possono anche chiedere ai giocatori di metterle via se gli altri giocatori pensano che stia rallentando troppo il gioco. Se non si è sicuri dei regolamenti del casinò, si può semplicemente chiedere al croupier prima di sedersi.

“In cosa si distingue il blackjack dai giochi di “21” come Spanish 21 e Pontoon?”

I giochi di “21” e le varianti esotiche del blackjack di solito presentano tutta una serie di regole insolite, alcune delle quali risultano molto più favorevoli per il giocatore. Tuttavia, tendono anche a bilanciare questa situazione con tassi di vincite molto bassi per i blackjack naturali e potrebbero anche far vincere il croupier in certi tipi di push.

Se ti metti a fare matematica, le varianti di 21 e dei giochi tipo blackjack di solito finiscono per dare un vantaggio sfavorevole al banco più elevato rispetto al blackjack standard, nonostante le regole possano inizialmente sembrare più liberali.

“Quali sono le regole del blackjack più liberali che si possono trovare?”

Le regole comuni del blackjack che spostano davvero il gioco in favore del giocatore (assumendo che venga utilizzata una strategia perfetta) sono le seguenti:
● Utilizzo di un solo mazzo, al massimo due
● È consentito ritirarsi in anticipo o in ritardo
● Sono permessi raddoppi illimitati
● I giocatori possono ri-dividere gli assi e pescare nuove carte
● I giocatori vincono automaticamente se pescano sei carte senza sballare

Se queste regole venissero implementate tutte insieme, esse fornirebbero al giocatore un vantaggio dell’1% sul croupier. Ovviamente se i casinò implementano queste regole, includeranno anche regole meno favorevoli nell’insieme al fine di compensarle e conservare il margine del banco. Il tavolo più favorevole possibile che potrai trovare sarà un gioco a mazzo singolo che pagherà 3:2 sui blackjack e che consentirà il ritiro anticipato dal gioco, ma aspettati limiti più elevati al tavolo in cambio di un margine più basso del banco.

“Gli importi delle vincite al blackjack fanno davvero una gran differenza?”

Sì, fanno un’enorme differenza. Con il semplice cambiamento il pagamento della vincita del blackjack a 6:5, dà al casinò un vantaggio dell’1,39% sul margine del banco. Ecco perché viene usato per compensare il vantaggio del giocatore nei cosiddetti giochi “liberali”. Non apportare modifiche alle regole al blackjack offre alla casa più di un vantaggio, oltre a quello di permettere al banco di vincere i push.

“Che differenza fa la quantità di mazzi nel blackjack?”

Per il giocatore di blackjack nella media che non conta le carte, fa ben poca differenza in termini di ritorno previsto e di margine del banco. Chi invece conta le carte preferisce che ci sia il minor numero di mazzi possibile per semplificare il conteggio.

“Che cosa vuole dire bruciare le carte nel blackjack?”

Alcuni tavoli di blackjack hanno l’abitudine di scartare la prima carta da ogni nuovo mazzo prima di iniziare la partita. Le regole sulla possibilità di vedere tale carta variano a seconda del luogo, a volte anche a seconda del croupier. Alcuni la mostrano automaticamente al tavolo, altri devono ricevere una richiesta esplicita e (raramente) alcuni casinò decidono di non mostrarla mai ai giocatori. Chi conta le carte preferirebbero ovviamente poter vedere la carta bruciata (scartata), ma di solito questo non è considerato un gran problema, dato che normalmente ci sono moltissime carte del mazzo che in ogni caso non potranno mai vedere.

In realtà questa pratica in realtà non è stata pensata per scoraggiare il conteggio delle carte, ma per prevenire un trucco non etico chiamato “card steering”. Impedisce ai giocatori (o ai croupier loschi) di segnare la prima carta o di mostrarla per sbaglio ai giocatori prima della puntata. Se il casinò vuole bruciare le carte per scoraggiare il conteggio delle carte, essi scartano periodicamente diverse carte dal mezzo per rendere effettivamente più complicato il conteggio.

Le Basi del Blackjack

Adesso che conosci le regole di base di 21, puoi divertirti e giocare d’azzardo ai tavoli online e nei casinò con soldi veri o solo per divertimento. Più studierai i giochi in sé e imparerai ad applicare la strategia di base del blackjack 21, più sarà probabile battere il banco e vincere più soldi. Tutto quello che ti serve è una modalità di gioco abile unita ad un po’ di fortuna tempestiva.

casino blackjack

US – Ignition

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 4.50 out of 5)
Loading...