Blackjack – A Winner’s Handbook

Blackjack - A Winner’s Handbook

Jerry L. Patterson pubblicò “Blackjack: A Winner’s Handbook” nel 1977, anche se è stato rivisto e pubblicato nuovamente in tre nuove edizioni, compresa la sua ultima pubblicazione nel 2001. Nella sua ultima revisione, Patterson incluse l’aspetto dei casinò online, poiché essi costituiscono più del doppio dei molti casinò reali che offrono il blackjack in America soltanto. L’autore sentiva che questo era un passo necessario nell’aggiornamento di Blackjack: A Winner’s Handbook, poiché l’obiettivo primario del libro è sempre stato insegnare al lettore come vincere nell’ambiente di gioco del blackjack odierno.

Blackjack: A Winner’s Handbook, copre diverse tecniche di carteggio carte, come pure un sistema di conteggio inverso nei capitoli 14 e 15. Patterson introduce anche l’idea di “raggruppamento carte”, una conquista spirituale per la maggior parte dei giocatori di blackjack le cui strategie di conteggio carte hanno fallito da quando i casinò hanno iniziato un mescolamento più casuale. Quest’idea suscita anche un grande interesse nella teoria delle tendenze del mescolamento di Patterson, che si trova nel capitolo 7.

I giocatori di blackjack di tutti i livelli troveranno Blackjack: A Winner’s Handbook altamente informativo – non solo i fan del blackjack che già padroneggiano i precedenti sistemi di vincita e le tecniche come il conteggio carte. I suggerimenti di gestione del denaro si trovano in capitolo 11, insieme all’autogestione nei capitoli 12 e 16. Questo aspetto è più importante di quanto un giocatore principiante di blackjack possa rendersi conto, facendone un testo inestimabile.

Patterson descrive il Gioco professionale nei capitoli 17 e 18, una lettura obbligata per tutti gli appassionati di blackjack. Anche se molti giocatori di blackjack hanno la loro idea della perfetta strategia di gioco, Jerry Patterson dettaglia una favolosa strategia di scommesse Takedown nel capitolo 13.

Blackjack: A Winner’s Manual descrive un’idea controversa chiamata TARGET 21 (sviluppata da Eddie Olsen), una strategia di blackjack non di conteggio. Egli divide i giocatori di blackjack in due gruppi – giocatori “tradizionali” e giocatori della “nuova era”. I giocatori tradizionali sarebbero quelli che continuano a usare le strategia di conteggio carte del blackjack e si aspettano di vincere a lunga scadenza, laddove i giocatori della nuova era sono definiti i giocatori che evolvono con il gioco del blackjack che cambia nel corso del tempo, cercando guadagni a breve termine. Anche se è una lettura molto interessante, gli esperti di blackjack spesso definiscono il sistema TARGET 21 di Patterson troppo poco scientifico.

Anche se l’originale del 1977 e la revisione del 1991 di Blackjack: A Winner’s Handbook è stata considerata difettosa, a volte disorientante e anche incompleta in alcuni suoi dettagli più sottili, Patterson stesso evidenziò ogni 2 o 3 pagine dove trovò errori di stampa – l’ultima pubblicazione del 2001 presenta una versione molto più accurata (e meglio pubblicata). Insomma – non comprare il vecchio libro, ma prendi quello nuovo!